Significati e ruoli del codice di stato 4xx

Pubblicato: Alex Shashenko 2024-01-29 all articles | Glossary | FAQ

Chiunque abbia navigato frequentemente in Internet almeno una volta nella vita si è imbattuto nella situazione in cui viene visualizzato un messaggio tecnico invece della pagina web prevista. Si tratta di una notifica sullo stato attuale della pagina Web e include informazioni preziose che spiegano brevemente cosa è successo con questa pagina Web. Nella maggior parte dei casi, per gli utenti è letteralmente solo un notificatore che informa che la pagina web è inaccessibile in un modo o nell'altro. D'altra parte, per i webmaster è un segno che qualcosa è in elaborazione o deve essere corretto.

In circostanze normali, un notificatore di questo tipo scompare quando ricarichi la pagina web oppure continua a essere visualizzato perché è successo qualcosa. Vale a dire, l'emergenza del codice di stato 400 significa che l'URL della pagina web è stato digitato in modo errato. E l'intero set di notificatori a cui appartiene, o codici 4xx, normalmente riguarda varie situazioni in cui la richiesta è stata inviata in modo errato e non c'è stata una risposta adeguata. 

Sebbene per i webmaster si tratti normalmente di piccoli guasti lato server, ci sono situazioni in cui questi tipi di problemi richiedono una diagnosi rapida per essere individuati e risolti rapidamente dai webmaster. Ecco perché è fondamentale acquisire conoscenze sulle varietà di notificatori HTTP e 4xx in particolare o, come minimo, conoscere i luoghi in cui ottenere una spiegazione approfondita.

Gruppo di codici di stato 400 in poche parole

gruppo di codici di stato 400

Per comprendere a fondo i notificatori 400-499, i webmaster devono innanzitutto ottenere maggiori informazioni su tutti i messaggi in codice HTTP, almeno in senso generale. Perché questo particolare set di notifiche è solo uno tra altri cinque e tutti questi set sono distinguibili in base alle proprie caratteristiche, alle situazioni dell'appliance e agli errori inclusi. 

Quasi tutte le informazioni su di essi, letteralmente, sono archiviate nel database MDN di Mozilla o nella RFC 2616 creata da IETF, il team che gestisce letteralmente tutti questi codici. Ma non è necessario studiarli a fondo se sei un principiante e vuoi conoscere questi gruppi di notificatori senza approfondire troppo l'argomento.

  • Il gruppo di notifica 1xx riguarda il prolungamento del caricamento dei dati: tali messaggi significano che per lo più va tutto bene, ma qualcosa richiede troppo tempo per essere completato. Di solito è visibile solo per i webmaster.

  • La categoria del codice 2xx in genere non viene vista dagli utenti e avvisa sulle circostanze normali ogni volta che il server funziona senza problemi a qualsiasi livello.

  • I notificatori 3xx riguardano esclusivamente i reindirizzamenti. Include tutti i tipi di notifiche quando il server deve rispondere inviando l'utente a un'altra directory.

  • Le notifiche 4xx fondamentalmente segnalano sia all'utente che al webmaster che il client o il server hanno commesso un errore durante il tentativo di accedere alla pagina Web o ad altri dati. 

  • Il set di codici 5xx riguarda cattive circostanze sul server, contando varie cose a partire dai problemi di connessione e fino alla sua cattiva configurazione inclusa.

Come è stato affermato, i notificatori 4xx riguardano esclusivamente problemi lato utente. Compresi errori di battitura dell'URL, mancanza di diritti di accesso o altri elementi che impediscono il corretto completamento della procedura di elaborazione. Come situazioni in cui la pagina è inaccessibile o è stata cancellata.

Codici 4xx comuni e loro significati

Codici 4xx comuni

Essendo un gruppo piuttosto grande, 4xx ha una serie di vari sottocodici che iniziano dal 400 fino al codice di stato 499. E sebbene non tutti siano compilati dall'IETF, dispone comunque di un vasto assortimento di numeri designati per i notificanti.

Il notificatore più ricorrente e comunemente riscontrato in questo batch è, ovviamente, 404 - Not Found. Questo notificatore con il codice di stato 404 dice che la pagina web è inaccessibile, nascosta o inesistente. Ma non è l'unico codice presente in questa categoria: ne esiste una vasta raccolta e possono anche essere vagamente raggruppati.

  • 401 - Non autorizzato. Il codice di stato 401 viene visualizzato se non è stata ottenuta l'autorizzazione adeguata prima di visitare il sito.

  • 403 - Proibito. Il codice di stato 403 viene visualizzato se i diritti di accesso sono insufficienti anche dopo l'autenticazione.

  • 404 - Non trovato. Il notificatore del codice di stato 404 definisce che la procedura di richiesta sta recuperando dati trasferiti in modo improprio, inesistenti o nascosti.

  • 405 - Metodo non consentito. Il codice di stato 405 definisce che il server vieta la procedura di accesso utilizzata.

  • 406 - Non accettabile. Il notificatore del codice di stato 406 viene visualizzato quando la procedura di ricerca o ricerca richiesta non può essere completata.

  • 407 - Autenticazione proxy richiesta. Il notificatore del codice di stato 407 dice che è necessaria l'autorizzazione sul proxy.

  • 408 - Timeout richiesta. Il codice di stato 408 definisce che qualcosa inibisce la rete e provoca rallentamenti critici su uno dei lati e rende la richiesta troppo lenta per continuare.

  • 409 - Conflitto. Il notificatore del codice di stato 409 si verifica se sono presenti impostazioni non corrispondenti o in conflitto che prendono in considerazione entrambi i lati della coppia utente-server.

  • 410 - Andato. Il codice di stato 410 notificatore indica che la risorsa è stata cancellata in modo irreversibile dal server.

  • 413 - Carico utile troppo grande. Il codice di stato 413 notificatore viene utilizzato se la richiesta incorpora troppi dati da gestire.

  • 414 - URI troppo lungo. Questo notificatore del codice di stato 414 emerge se l'URI (solitamente l'URL) ha un numero di caratteri maggiore di quanto sia possibile accettare.

  • 415 - Tipo di supporto non supportato. Il codice di stato 415 è un notificatore autoesplicativo che definisce che l'immagine, l'audio o il video caricato hanno un formato non supportato e l'operazione non continuerà.

  • 422 - Entità non elaborabile. Il notificatore del codice di stato 422 comprende che la richiesta contiene informazioni danneggiate o che ci sono malfunzionamenti del server che interferiscono con il completamento della procedura.

  • 424 - Dipendenza non riuscita. Questo notificatore del codice di stato 424 viene visualizzato se l'ultima richiesta nella query non funziona correttamente e la continuazione concatenata di quella successiva è impossibile.

  • 429 - Troppe richieste. Il notificatore autoesplicativo incorpora il codice di stato 429 se il numero di tentativi di recuperare i dati dal server supera il limite predefinito.

  • 431 - Campi dell'intestazione della richiesta troppo grandi. Il notificatore del codice di stato 431 viene visualizzato se una richiesta incorpora un'intestazione troppo grande che è impossibile da gestire con le impostazioni attuali.

  • 443 - Handshake SSL/TLS non riuscito. Il codice di stato 443 viene visualizzato ogni volta che si verificano conflitti con i certificati SSL o TLS. inclusa scadenza e configurazione non corrispondente.

  • 451 - Non disponibile per motivi legali. Il codice di stato 451 è incorporato in un notificatore solo se il server è vietato dalla legge in una determinata area o in un singolo Paese.

Inoltre, raramente compaiono notifiche emergenti come il codice di stato 417, completamente obsolete come il codice di stato 430 o persino messaggi creati per divertimento come 418 "I'm a Teapot"; notifica creata appositamente per il pesce d'aprile; Un giorno nel lontano 1998.

Come può essere fallita una richiesta con codice di stato 400

come può essere fallita una richiesta con codice di stato 400

Quasi tutti i notificatori 4xx vengono visualizzati a causa dell'attività dell'utente o del software, ma a volte il problema potrebbe essere risolto solo dal webmaster. E tutte le cause dei notificatori del set di codici 4xx sono normalmente errori di battitura, imprecisioni o, in casi di problemi relativi al server, impostazioni mal configurate. Pertanto, anche se a volte potrebbe trattarsi di un errore lato server, in termini generali tutte le notifiche 4xx riguardano il fatto che la risorsa o il contenuto sono inaccessibili per qualche motivo.

Tenendo conto degli incidenti legati al server, è stato menzionato in precedenza che esiste la possibilità che la sua configurazione sia incasinata. A partire dalla dimensione accettabile errata degli header o addirittura dai requisiti impostati in modo errato (errore 417) fino alla larghezza di banda mancante o addirittura a SSL o TLS scaduti.

Dal punto di vista SEO, qualsiasi servizio di analisi dei motori di ricerca escluderà sostanzialmente il sito dalle code SERP non appena viene visualizzato uno qualsiasi dei notificatori 4xx. Perché, tutto sommato, non saranno in grado di recuperare e memorizzare nella cache il sito, quindi non avranno nulla da analizzare e nulla da aggiungere alle code SERP. E sarà seguito da situazioni in cui il traffico sul sito si riduce e le valutazioni del sito iniziano a diminuire, come se all'improvviso diventasse completamente inaccessibile.

Importanza del codice di risposta 400

Importanza del codice di risposta 400

Per i webmaster, la comparsa di notifiche 4xx nei log o per gli utenti indica che esiste un'enorme possibilità che la situazione peggiori se non viene diagnosticata e risolta. Inoltre, significa convenzionalmente che qualcosa sul server è stato impostato in modo errato durante la configurazione iniziale o l'ultimo aggiornamento. Per mettere il caso in questione, 404 o 410 affermano che l'oggetto richiesto è stato spostato o cancellato in modo permanente senza alcun reindirizzamento. Oppure se il server ha restituito 409, la sua configurazione potrebbe essere errata.

Inoltre, come accennato in precedenza, i notificatori 4xx visualizzati dagli utenti sono fondamentalmente il segnale che invia a qualsiasi webmaster di sistemare le cose il più rapidamente possibile per evitare problemi per la SEO del sito e le sue attuali valutazioni SERP. Potrebbe essere difficile per la squadra tornare alle posizioni precedenti nelle code se la situazione con i messaggi 4xx passa inosservata o non viene risolta per molto tempo. Perché sarà sostanzialmente lo stesso di quando il sito è inaccessibile e non è possibile caricarlo completamente nonostante sia funzionante.

Inoltre, considerando tutto quanto menzionato sopra, i problemi 4xx influenzeranno sicuramente negativamente l'esperienza dell'utente. Perché se il problema è dalla parte del cliente, non scomparirà, qualunque cosa faccia l'utente. E se non viene risolto, sarà un incidente dello stesso livello di quello della SEO: gli utenti non saranno in grado di accedere al sito, non importa quanto ci provino.

Come correggere il codice di risposta 400

come correggere il codice di risposta 400

Il metodo migliore per affrontare la comparsa dei notificatori 4xx è monitorare il sito con strumenti potenti oltre a esaminare costantemente i log del server. Per mettere il caso in questione, qualsiasi webmaster potrebbe utilizzare i servizi di monitoraggio automatizzato offerti dalla piattaforma Host-Tracker. In particolare, dispone di un comodo strumento di monitoraggio HTTP che controllerà i notificatori restituiti con codici provenienti da vari luoghi in tutto il mondo. 

Tenendo conto del fatto che questo strumento funziona come client, il toolkit Host-Tracker può riprodurre praticamente qualsiasi reso 4xx tranne quelli relativi a problemi lato utente. E, cosa più importante, i punti di accesso in tutto il mondo possono anche scoprire l'aspetto del notificatore 451 per le posizioni e lo stato del sito insieme ad esso come proibito dalla legge locale.

Risolvere la maggior parte degli inconvenienti legati a questo gruppo di notifiche non è in alcun modo troppo problematico per i webmaster. Perché tutti sono legati all'accessibilità sul server, in un modo o nell'altro. Pertanto, se i dati sono stati spostati o cancellati, l'impostazione delle reazioni dell'intestazione è stata configurata in modo errato, l'attuale certificato SSL/TLS è scaduto o è accaduta qualsiasi altra cosa associata, il notificatore stesso punterà nella giusta direzione e il webmaster avrà solo bisogno riconfigurare l'origine del problema per risolverlo. 

Ma risolvere il problema non è l'unico problema per quanto riguarda il lato utente. È essenziale anche preparare e modificare i messaggi di notifica per gli utenti. E sebbene il webmaster non sia responsabile dei codici stessi, i notificatori sono regolabili per essere facili da usare e informativi. Ma non dovrebbero essere troppo lunghi e gravosi da leggere. Invece, dovrebbero essere visualizzati come tecnici, brevi e comprensibili per chiunque non sia esperto di tecnologia. E può anche contenere reindirizzamenti a pagine Web accessibili o utili sul sito.

Conclusione

Tutto sommato, i notificatori 4xx con codici HTTP e informazioni su di essi sono essenziali per tutti gli aspetti del sito. Che si tratti di procedure di manutenzione, stabilità del sito, posizionamento SERP o esperienza utente, tutti potrebbero essere influenzati dalla comparsa di quasi tutti i codici del gruppo. Tenendo conto di ciò, è estremamente importante tenere sotto controllo tali eventi con tutti i mezzi. E il metodo migliore per farlo è mantenere il sito sotto costante monitoraggio con l'aiuto di potenti strumenti come la piattaforma Host-Tracker che dispone di metodi per trovare qualsiasi notificatore 4xx lato server non appena si verifica il problema.

Domande frequenti

Che cos'è il codice di stato 400?

Fondamentalmente, questo notificatore segnala un errore di battitura o un indirizzo della pagina web inserito in modo errato. 

Che cos'è il codice di stato 404?

Questo messaggio viene visualizzato ogni volta che la pagina web è inaccessibile o nascosta.

Che cos'è il codice di stato 401?

Questa notifica 4xx dice che per continuare è necessario accedere all'account con diritti di accesso.

Che cos'è il codice di stato 403?

Questo notificatore è come 401, ma dice che i diritti di accesso sono insufficienti anche dopo l'autenticazione.

Che cos'è il codice di stato 429?

Questo particolare messaggio indica che sono stati effettuati troppi tentativi di accesso alla pagina Web e pertanto non verranno completati.

Elenco di riferimenti alla documentazione HTTP ufficiale e alle risorse dei webmaster

1. Documentazione HTTP ufficiale:

Fielding, R., Gettys, J., Mogul, J., Frystyk, H., Masinter, L., Leach, P., & Berners-Lee, T. (1999). Protocollo di trasferimento ipertestuale -- HTTP/1.1. IETF. RFC 2616. https://tools.ietf.org/html/rfc2616

Nottingham, M., & Fielding, R. (2020). Semantica HTTP. IETF. https://httpwg.org/http-core/draft-ietf-httpbis-semantics-latest.html

2. Guide per webmaster e sviluppatori:

Documenti Web di Mozilla Developer Network (MDN). Codici di stato della risposta HTTP. https://developer.mozilla.org/en-US/docs/Web/HTTP/Status

Webmaster di Google. Google Search Central: codici di stato HTTP. https://developers.google.com/webmaster-tools/v1/errors?hl=it

3. Strumenti di monitoraggio e risoluzione degli errori:

Guida di Google Search Console. Rapporto sugli errori di scansione (siti Web). https://support.google.com/webmasters/answer/35120?hl=it

Tracker host. Monitoraggio delle prestazioni del sito web. https://www.host-tracker.com/en

Tags: usecase

Informazioni sull'autore

Oleksii Shashenko
Responsabile delle comunicazioni e della tecnologia di HostTracker. Alex fa parte del team fin dagli inizi dell'azienda. Il suo lavoro si concentra sulla reportistica aziendale, sull'analisi delle statistiche del database e sull'amministrazione del sistema. Alex si occupa anche della comunicazione con il team di sviluppo e i clienti.
Loading...