Stop war in Ukraine!

Strumento di traceroute online su HostTracker

Il comando traceroute o tracert è uno strumento essenziale per diagnosticare i problemi legati alla rete. È stato progettato per aiutare a trovare i nodi di rete malfunzionanti tra l'utente e la destinazione. Questo strumento invia pacchetti di dati alla destinazione e fornisce tutte le informazioni relative allo stato dei pacchetti su ogni nodo di rete lungo il percorso.

Cos'è il traceroute e come funziona

Prima di tutto, nonostante lo scopo sia quasi identico, traceroute e ping non sono la stessa cosa. Il traceroute è molto più complesso. Perché i pacchetti di dati che vengono trasmessi attraverso la rete non passano immediatamente dal dispositivo al server, ma passano attraverso host specifici - nodi di rete.

In secondo luogo, esistono molti strumenti per tracciare i percorsi di Internet. Ad esempio, GNU/Linux e macOS utilizzano il comando traceroute, mentre Windows utilizza il comando tracert per verificare i percorsi. Entrambi sono quasi identici. Si tratta di un'utilità per il monitoraggio della rete che traccia il percorso dal dispositivo all'indirizzo IP e viceversa.

È anche importante capire che il tracciamento inverso potrebbe non coincidere con quello diretto e seguire un percorso completamente diverso. Questo è normale e non deve sorprendere, dato che l'utilità funziona a senso unico. Inoltre, il percorso di rete tra due dispositivi può variare a seconda della direzione e dell'infrastruttura di rete.

Cosa fa il traceroute

Il noto comando ping viene utilizzato per testare la connessione al server. Il dispositivo invia quattro pacchetti di dati a destinazione e, una volta giunti a destinazione, i pacchetti di dati vengono rispediti al dispositivo. Se il dispositivo riceve tutti i pacchetti o solo una parte di essi, significa che esiste una connessione comune tra il dispositivo e l'endpoint. Inoltre, riceverete i dati relativi alla durata (in millisecondi) del viaggio di andata e ritorno dei pacchetti di dati.

Al contrario, il comando IP traceroute fornisce maggiori informazioni: l'utility non controlla solo la connettività dell'host con l'host finale, ma anche con ogni router lungo il percorso. Quando si esegue il tracert dell'indirizzo IP, questo strumento misura il tempo di ricezione e trasmissione dei pacchetti di dati da ogni router incontrato lungo il percorso. Questo vi permetterà di trovare vari problemi di rete.

In poche parole, quando si esegue il traceroute, il dispositivo invia i dati al server e allo stesso tempo fissa tutti i router intermedi attraverso i quali questi dati passano nel percorso verso il server (nodo di destinazione). Se si verifica un problema durante la trasmissione dei dati a uno dei nodi, il programma determina la sezione della rete che presenta problemi. Se si utilizza uno strumento di traceroute online, ad esempio Host Tracker tracer, si potrà capire come funziona e quale percorso seguono i dati da varie regioni.

Come verificare il percorso con tracert

Dopo aver eseguito il comando Traceroute, il dispositivo o il servizio invia tre pacchetti di dati per tracciare ogni router sulla strada verso l'host di destinazione. Ognuno di essi, a sua volta, subito dopo aver ricevuto i pacchetti, li rimanderà al nostro dispositivo e riporterà informazioni su di sé, come ad esempio un indirizzo IP. Il router visualizzerà anche il tempo, misurato in millisecondi, che hanno impiegato i tre pacchetti di dati da e verso di lui. In pratica si tratta di un risultato di tracert ping.

La colonna più a sinistra dei dettagli del traceroute mostra il numero di nodi (hop) passati per raggiungere la posizione di destinazione. L'ultimo hop sarà, ovviamente, la posizione di tracciamento. Le tre colonne successive mostrano il tempo di percorrenza di ciascun pacchetto di dati da e verso ciascun nodo. L'ultima colonna mostra l'indirizzo IP del nodo attraverso il quale il pacchetto dati passa in questo hop.

Come usare il traceroute

Come già detto in precedenza, esistono tre modi principali per testare Internet traceroute e fornire una diagnostica. Il primo, se si utilizza Windows, è quello di utilizzare il comando tracert tramite il Prompt dei comandi. Second, if you use another OS, is to use the traceroute command in Terminal. Third way is to use various tracert checker software like PingPlotter.

Fourth, and the most convenient way, is to use various web site monitoring route tool like HostTracker. The latter is the most convenient because it’s easy to use. Users can simply visit the “Check site” section, open the “Trace” tab and type destination domain name or IP to trace it. Additionally users can choose regions to trace websites or web servers from different locations.

The latter traceroute method is the most advanced, and easily understandable by novices. Because it has a lot more functionality than all other methods. For example, with online services such as HostTracker, you will be able to trace website from different locations or even provide constant network route monitoring.

Loading...